PrimoItalia RADIO

TERMINI E CONDIZIONI

1. Disposizioni generali

Per mezzo dell’accesso e dell’utilizzo ai servizi offerti dal sito internet di PrimoItalia (di seguito, per brevità, “PIR”), l’utente dichiara di accettare i presenti “Termini e condizioni” del sito www.primoitaliaradio.com e dell’app PrimoItalia Radio (d’ora innanzi, per brevità, il “Sito/App”). Il Sito/App è gestito da PIR, unica e legittima titolare del Sito/App, dei servizi offerti e di tutti i diritti di sfruttamento inerenti, anche in virtù di accordi di licenza con soggetti terzi. Tutti i servizi forniti dal Sito/App sono destinati ad un pubblico maggiorenne. L’account scelto dall’utente è strettamente personale e non può essere ceduto, neanche temporaneamente, a terzi.  Tutti i dati personali forniti dall’utente a PIR saranno trattati in conformità con le leggi vigenti e con l’informativa.

 

2. Diritti di esclusiva

Tutti i contenuti del Sito/App (ivi inclusi, a titolo esemplificativo e non esaustivo, immagini, video, testi, suoni, registrazioni vocali) sono di proprietà esclusiva di PIR oppure di altri soggetti legati a PIR da uno specifico accordo di utilizzazione dei propri contenuti. Nel caso di contenuti forniti direttamente dagli utenti (a titolo esemplificativo e non esaustivo: immagini, video, testi, suoni, registrazioni vocali, anche in occasioni di concorsi e/o promozioni), tali contenuti si intendono ceduti a PIR per mezzo di una co-licenza a titolo gratuito, senza limiti di tempo, valida per tutto il mondo e per tutti i mezzi di diffusione e comunicazione, esistenti o che verranno ad esistenza. In caso di contenuti di proprietà di PIR, l’utente si impegna espressamente a non diffondere e/o riprodurre, anche parzialmente, quanto contenuto nel Sito/App, salvo se espressamente autorizzato da PIR o se ciò sia consentito dalle funzioni di condivisione delle piattaforme di social network (a titolo esemplificativo e non esaustivo: Facebook, Google, Twitter, Instagram, blog e/o siti personali dell’utente, ecc.). Tutti i software (incluse le classificazioni e le categorizzazioni presenti nel Sito/App) sono di proprietà esclusiva di PIR oppure di eventuali soggetti terzi titolari dei diritti sui software stessi. L’utente si impegna espressamente a non disassemblare nessuno dei software utilizzati, neanche per funzioni di studio o di ricerca, né di permettere a soggetti terzi, operanti sotto la propria autorità, di farlo, salvo ove espressamente autorizzato da PIR.

 

3. Rapporti tra l’utente e PIR

Con l’adesione ai presenti “Termini e condizioni”, l’utente si impegna espressamente a pubblicare contenuti di cui abbia la titolarità e/o la disponibilità e a non violare diritti di proprietà intellettuale o industriale oppure altri diritti di esclusiva di PIR o di terzi. In ogni caso, l’utente si impegna a non utilizzare il Sito/App per la diffusione, la condivisione, lo scambio e/o la trasmissione di qualsivoglia contenuto volgare, osceno, diffamatorio, ingiurioso, offensivo della morale e, in generale, a non violare norme imperative e/o diritti dei terzi.

4. Responsabilità

L’utente si impegna a manlevare sin d’ora PIR per qualsiasi responsabilità connessa, direttamente o indirettamente, con i contenuti pubblicati dall’utente stesso oppure da altri utenti sul Sito/App. In ogni caso, l’utente può segnalare eventuali violazioni dei presenti “Termini e condizioni” e/o di altri contenuti pubblicati, scrivendo a info@primoitalia.it.  Nel caso in cui ritenga, a suo insindacabile giudizio, che il comportamento di un utente non sia conforme ai presenti “Termini e condizioni”, PIR si riserva il diritto di limitarne, sospenderne, interromperne l’account oppure, nei casi più gravi, di vietarne l’accesso al Sito/App e ai suoi servizi. PIR non garantisce la fornitura dei propri servizi e/o l’accesso al proprio Sito/App e ai servizi ad esso associati in via continuativa e ininterrotta. Fermo restando quanto previsto dalla legislazione vigente, l’utente si impegna a manlevare sin d’ora PIR da qualsiasi danno derivante da interruzione improvvisa dei servizi offerti.

 

5. Modifica dei termini e delle condizioni di utilizzo

PIR si riserva il diritto di modificare, in qualsiasi momento e anche senza preavviso, i presenti “Termini e condizioni”, pubblicando la nuova versione sul proprio Sito/App. I nuovi “Termini e condizioni” saranno efficaci a far data dalla pubblicazione sul Sito/App.

 

6. Legge applicabile e foro competente

I rapporti tra l’utente e PIR sono regolati dalla legge italiana, in base alla quale saranno interpretati e attuati anche i presenti “Termini e condizioni”. Salvo quanto diversamente previsto dalla legge, per qualsiasi controversia connessa ad interpretazione, esecuzione o risoluzione del presente contratto sarà competente in via esclusiva il Foro di Terni. 

Torna alla home page